domenica 12 ottobre 2008

Sul 90

Ho visto una scena bellissima, oggi, sul 90. Due bimbi, un lui e una lei - lei un po' pienotta, biondina, occhiali rosa, pantaloni rosa e zainetto Barbie, lui magrolino, testa piccola e giubbino verde militare - che dormivano, evidentemente stanchi dopo aver fatto impallidire il demonio per lo spavento in qualche parco giochi o similari, testa contro testa - lui sulla spalla di lei, lei sulla testa di lui - con le manine abbandonate sulle gambe in tuta. Come sassi. Li ho coccolati con lo sguardo per un quarto d'ora, finché il babbo o chi per lui non li ha svegliati; e loro si sono guardati con aria deliziosamente tonta in giro per cinque o sei minuti, prima di tornare nel mondo.

[c'è un motivo, se un po' tutti quelli che conosco mi chiamano Giulione]

2 commenti:

chiara. ha detto...

Betao te, che puoi scrivere.

toppe ha detto...

...sniff.
Però non ho capito il nesso con giulione... ehm.. per me sei One perché sei enorme, tutto lì. Vabbè, per me sono tutti enormi, ma quello è un altro discorso.