mercoledì 19 novembre 2008

Raaagh.

[durante un seminario. Non sono ancora perfettamente sveglio.]

DOTTOR G.  E questo è quanto sull'attribuzione del trattato. Bene, ora passiamo a cose meno noiose...

[Giulio resta fermo immobile. Fissa il dottor G.]

[Nella testa di Giulio:

...

...

...NOOOOOOO! NON SONO NOIOSEEEEEE! DIMMELE! DIMMELE! DIMMELE LO STESSOOOOOOO! INSEGNAMI IL TUO MESTIEREEEEEEE! VOGLIO FARE IL FILOLOGOOOOO, DIO BONO, LO VOGLIOOOOOOOO! DATEMI UN CAZZO DI LAVORO, VOGLIO FARE IL VOSTRO MESTIEREEEEEE!!! RARAGSRRRRAAAAAGH!!! FILOLOGIAAAAA! RAAAAAAAAAAAAA RAGAHAGARTSH AHATSHAHJA JHASGHSJAJA]

DOTTOR G.  ...Voleva fare qualche domanda, Giulio? Ho visto che mi guardava.
GIULIO  No, scusi. Ci ho ripensato.

Nessun commento: