lunedì 2 febbraio 2009

Ma...!

"L'eutanasia è una via sbagliata di uscire dalla sofferenza (...) L'amore deve vincere ogni dolore, ogni agonia (...) Nessuna lacrima dovrebbe essere risparmiata al Signore."


dal discorso di Bendetto XVI, 01 / 02 / 2009


E chi sarebbe il Signore per avere degli interessi specifici su una sofferenza tale da impedire persino di pensare a Lui? Qualcuno mi spiega perché il Signore si dovrebbe compiacere della mia sofferenza? In nome di quale ideale?

A me tutto questo sembra solo insensibilità.

6 commenti:

hap ha detto...

...non cercare di elevare il tuo limitato raziocinio alla Comprensione del Signore, limitati ad ascoltare, obbedire e trovare la tua VERA libertà nell'adeguarti a ciò che Lui ha deciso (e il Suo servo ti ha comunicato, perchè LUI SA).

Anonimo ha detto...

La mia traballante spegazione di ieri sera proseguirà in una delle prossime telefonate, qui vorrei solo osservare una piccola discrepanza testuale.
Girovagando in rete ho trovato il testo completo e, al posto della frase che tu hai messo in corsivo, leggo: "Siamone certi: nessuna lacrima, né di chi soffre, né di chi gli sta vicino, va perduta davanti a Dio".
É un po' diverso.
Maria

emilio neoteros ha detto...

mary, io l'ho sentito pronunciato alla televisione, ed è come l'ho scritto: l'ho annotato subito.

Anonimo ha detto...

Allora devono avere modificato il discorso quando si è trattato di diffonderne la versione scritta.
E potrebbe essere significativo.
[se non altro lo spero]
Maria

Quel delle terre di Livio Andronico...più o meno.. ha detto...

se devo essere sincero anch'io ho notato subito la discrepanza.... io l'ho sentito dalla bocca del diretto interessato in un servizio al tg.... il discorso era come l'ha riportato maria.... Il buon Dio non vuole vederci piangere....ci mancherebbe altro.....ogni lacrima sarà però ricompensata... ora non voglio convincere chi non crede ma la sostanza è molto diversa...

Quel delle terre di Livio Andronico...più o meno.. ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=lCWS55fGx4c&feature=channel_page

ascolta... se sei attento sotto la voce del cronista si sente anche quella di B. XVI ....mi sa che è il tuo udito ad essere difettoso :-D