domenica 22 marzo 2009

Godiamo e pecchiamo

Ho appena trovato un nome fenomenale per un'ipotetica figlia futura. Tralasciando Sara, Marina e Benedetta, che già mi piacevano molto...

...volete mettere EMILIA?

Sa così di verde, di pianura assolata, di ruscelletti. Poi, per me che canto, pensate all'utilità di quella vocale centrale tonica seguita da liquida: i gorgheggi che non mi permetterebbe: ..."EeeeMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIlia!", ululerei come un idrante colpito da una mazza da baseball.

[si: ho usato il mio blog per un brutale intermezzo di comunicazione inutile. Si, sto assecondando il declino della vera comunicazione, e ho per un attimo sostenuto la chiusura dell'uomo nel suo cubicolo con piccì al seguito. Si, un giorno questo mio atto porterà a sei miliardi di persone che scrivono sul proprio blog e si leggono da sole, e ognuno legge solo il suo.]

Ma vai al diavolo, Riotta.

1 commento:

Danai ha detto...

Mia figlia si chiamera Dione (dioni in greco)...