martedì 24 marzo 2009

Non io,


non Anna Comnena: non sarò relegata in un monastero mentre il Celto ubriaco e il Turco fortunato banchettano nelle nostre città. Datemi un dromone, una bocca da fuoco, datemi l'esercito del Catepano d'Asia: sono io la sovrana del mondo e di Bisanzio.


[A Bisanzio! storia di Anna Comnena Imperatrice dei Romani. Uno spettacolo di Lucilla Giagnoni ed Emilio Sioli. Con: Lucilla Giagnoni e Janos Hasur (violino). Consulenza testuale: Paolo Cesaretti. Musiche: Paolo Pizzimenti]

Nessun commento: