sabato 18 aprile 2009

Interessante.

[commento di Ilaria - Toppe al penultimo post] Stavo notando che, quando sono io che posto qualche sfogo psico-lamentoso, in genere raccolgo solidarietà, comprensione o al massimo silenzio. Tu, Giulione, in qualche modo attiri violenza e derisione da parte degli interlocutori (me compresa). Sto iniziando a chiedermi perché. Sei un caso interessante.

Sicura, Ila, che solidarietà, comprensione o silenzio siano sinceri? Chi oserebbe davvero deriderti, o trattarti male? Si sentirebbero infinitamente in colpa se lo facessero con te. E inoltre, evidentemente, la gente si aspetta che tu abbia un mare di problemi così, in automatico; mentre io in teoria non dovrei averne nessuno. Così quando hai un'ansia sono tutti lì a fare i crocerossini, mentre per me c'è solo divertita cattiveria.

Chissà.

4 commenti:

toppe ha detto...

Penso che sia un'ipotesi plausibilmente riferibile ad alcune persone.
Tra cui te :D

emilio neoteros ha detto...

assolutamente plausibile.

hap ha detto...

...è questo io-in-teoria-non-dovrei-averne che fa arrabbiare.


(non so se l'ho mai detto...)

Notporn ha detto...

Divertita...