lunedì 4 gennaio 2010

Il fulmine. Presentazione

Il Monte Analogo è orgoglioso di presentare, pubblicato a puntate,


IL FULMINE


o sia,


Ottavia restituita al trono.


(A„mil…ou Newtšrou 'Oktab…a ™c tÕn cÕn qrÒnon ¢nadoqe‹ca À KERAUNOC)


Melodramma isterico in tre quadri di Emilio Neòteros.



Versa ex eo ciuitas et cuncta feminae oboediebant, non per lasciuiam, ut Messalina, rebus Romanis inludenti. Adductum et quasi uirile seruitium: palam seueritas ac saepius superbia; nihil domi impudicum, nisi dominationi expediret.

Tac. Ann. XII, 7, 3



INTERLOCUTORI


NERONE, Imperatore di Roma

OTTAVIA, sua moglie

AGRIPPINA, madre del principe

la LOCUSTA, avvelenatore di corte

ANICETO, liberto del principe e prefetto della flotta imperiale a Miseno

OBARITO, centurione di marina

SENECA, precettore del principe

BATILLO, liberto del principe e maggiordomo di palazzo

SEVERA, nutrice di Ottavia


La scena è a Roma, nella primavera del 59 d.C.

Nessun commento: