lunedì 29 marzo 2010

Suchen

Mi servono responsabilità

Mi servono doveri

Mi serve crescere, correre sempre oltre

canti spettacoli copioni esami tesi scrittura viaggi vacanze serate feste chiamate sabati sera salire in collina a servire da mangiare qualcuno che mi cerchi qualcuno che abbia bisogno di me

mi serve tutto questo, per svegliarmi la mattina, guardare le coperte e fuori dalla finestra il sole e la casa oltre la cima dell'albero

convinto, di esistere

e di avere un (una) fine.

Ecco perché, in un certo senso, non sono mai stato bambino. Perché non sono mai stato del tutto inconsapevole.

Ecco perché, in un certo senso, bambino lo rimarrò per sempre. Ogni mia adultità è in sé stessa morbosa.

[e faccio le prediche ai diciottenni. La pagliuzza e la trave, signori miei]

2 commenti:

Glenda ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Glenda ha detto...

Spero di esistere
oltre il bisogno d'essere una storia o una leggenda
Spero di esistere
di avere dentro sempre tutta questa vita immensa
e di resistere
vivendo la mia storia
anche se non sarà leggenda
(M. e F. Gazzè)