domenica 23 gennaio 2011

Busia Borders (17)

Ho avuto una certa soddisfazione quando, tre giorni prima di partire, Dorcas mi ha chiesto se gli raccontavo un'altra storia. E via con l'Agamennone. Tagliato parecchio, ma credo che sia loro piaciuto anche quello. Specialmente perché l'ho impostato tutto sulla figura femminile di Clitemnestra, moglie dalla virtù falsa e dalla crudeltà più vera che mai, che le ha un po' turbate, perché non è proprio il paradigma di moglie che sono state abituate a considerare giusto, ma forse concorda con ciò che sanno (e che io so) di certe madri i cui bimbi ora sono al NH.

Si, ho bruciato tutto quello che sapevo su apparati critici, testimonianze, frammenti, grotte in riva al mare, bronteia e agoni ditirambici. Tutto questo l'ho tranquillamente sacrificato per una nuda storia, qualcosa di comprensibile per loro, e allo stesso tempo antico, tanto antico che lo capiamo tutti.

Ma un momento di comunicazione valeva tutto questo, e anche di più.

[continua]

Nessun commento: