giovedì 4 aprile 2013

Abaton (13)



viene portato via Fred. Un inserviente, eventualmente lo stesso, porta dentro una bambola con le fattezze di Samuel. Anna sembra sconvolta.

ANNA (sconvolta) No! Samuel no! Non voglio dire, non voglio parlare!! Perché sono costretta a tutto questo?
ABATON Perché questa è la punizione.
ANNA Lei dice che morirò! Non è abbastanza?
ABATON (spietato) La morte è una liberazione. Questa che le infliggo ora, è la punizione. E deve essere veramente tale. Ora confessi.
ANNA (scalciando) Non voglio. È così doloroso. Basta.
ABATON È la punizione, Miss Grey. Parli. Io la costringo a parlare.


[continua]

Nessun commento: